È stata approvata dalla giunta comunale di Ceriale, su iniziativa dell’assessore Eugenio Maineri, una convenzione con l’azienda agricola sociale “Villa Poggi” di Campochiesa per l’inserimento lavorativo di persone diversamente abili.

La convenzione permetterà all’Ufficio Servizi Sociali di avviare progetti di inclusione per persone diversamente abili o svantaggiate residenti nel Comune di Ceriale, tramite inserimenti lavorativi nell’azienda albenganese.

La convenzione siglata e approvata dall’amministrazione comunale cerialese è arrivata dopo una visita dello stesso assessore nell’azienda agricola ingauna: «Ho riscontrato in prima persona la grande disponibilità da parte dei titolari dell’azienda a farsi scarico e promuovere l’inserimento lavorativo di persone disabili, rimanendo particolarmente colpito dall’organizzazione e dalla proficua partecipazione dei soggetti svantaggiati alle stesse attività dell’azienda», dice l’assessore Maineri.

«Le persone svantaggiate, durante l’orario di lavoro, sono seguite costantemente da un educatore, che organizza le attività a seconda delle loro possibilità e capacità. In alcuni casi gli inserimenti lavorativi sono sfociati in veri e propri contratti di lavoro stabili − aggiunge l’assessore cerialese − Per questo ho deciso di avanzare la proposta di una convenzione da parte del Comune con l’azienda agricola sociale di Albenga, con l’obiettivo di favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di disabili residenti a Ceriale».

«Il tutto sarà curato dall’assessorato competente, che ringrazio per la preziosa collaborazione nel nuovo e importante progetto di inclusione sociale che riguarda la nostra comunità», conclude Maineri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.