Apertura debole per le borse europee, frenate dai dati deludenti del pil della Germania e dal calo delle vendite al dettaglio negli Usa. Intorno alle 9.15, a Milano il Ftse Mib segna – 0,1% a 19.820 punti, il Dax 30 di Francoforte -0,5%, il Ftse 100 di Londra -0,1%, il Cac 40 di Parigi -0,1%.

Sull’obbligazionario lo spread Btp Italia-Bund a 10 anni riparte in area 272 punti base, alle 9.39 è sui 275 pb (270 ieri sera).

A Piazza Affari rimbalza Telecom Italia (+6,6%) dopo che il cda di Cassa depositi e prestiti ha autorizzato l’acquisto di ulteriori azioni della società. Bene Eni (+1%) in seguito alla diffusione dei conti.

Il cambio euro/dollaro viaggia a 1,128 e il dollaro/yen a 110,3.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.