Partenza in rialzo per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,46% a 19.448 punti. Nel listino principale solo Ferrari è in leggero ribasso: -0,05%. Volano i bancari guidati da Banco Bpm (+4,72%), Bper Banca (+3,66%) e Ubi Banca (+3,06%).

Avvio di seduta positivo per le principali borse europee. Parigi guadagna lo 0,53% a 4.988 punti, Francoforte lo 0,45% a 10.955 punti e Londra, più cauta, lo 0,05% a 7.105 punti.

Nei mercati asiatici Tokyo è chiusa per festività. Shanghai ha guadagnato l’1,36% Taiwan lo 0,72%.

Quotazioni del petrolio in calo sull’onda dell’ottimismo in vista dei nuovi colloqui Usa-Cina di questa settimana. I contratti sul greggio Wti con scadenza a marzo perdono 70 centesimi a 52,02 dollari al barile . Giù anche il Brent che cede 56 cents a 61,54 dollari al barile.

Nei cambi quotazioni dell’euro poco mosse in avvio dei mercati europei a 1,1324 dollari vicino ai valori di venerdì dopo la chiusura di Wall Street. Sullo yen la moneta unica europea scende a 124,52 yen.

Lo spread tra Btp e Bund in avvio di giornata è in calo a 285 punti base contro i 287 di venerdì in chiusura di giornata. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 2,95%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.