«Qualunque soluzione che sia nell’ottica di un rafforzamento secondo me va vista in senso positivo». Lo ha detto oggi Paolo Momigliano, presidente di Fondazione Carige, a margine di un incontro in Camera di commercio di Genova, riferendosi a un’eventuale ipotesi di aggregazione per Banca Carige.

«Mi auguro − ha aggiunto − che non si arrivi alla nazionalizzazione della banca. La crisi dell’istituto è sintomatica della crisi che sta vivendo Genova, una fase difficile che deve essere superata. Confido che usciremo dal tunnel arrivando a una ripresa della banca. È chiaro che la banca conquista la fiducia con i progetti industriali: adesso è stato annunciato un progetto industriale importante, la fine di questa situazione riporterà serenità nei correntisti e negli investitori».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.