Autostrade per l’ Italia versa le somme per gli espropri necessari alla ricostruzione del Ponte Morandi mentre approfondirà fino al 31 gennaio, come concesso dal commissario, i termini legati agli importi e alle modalità delle altre somme relative alla demolizione e alla ricostruzione del Ponte.

«Autostrade per l’Italia – si legge in una nota – della società – comunica di aver disposto, su richiesta del Commissario Straordinario e ferme restando le riserve espresse nell’ambito della corrispondenza intercorsa con il Commissario stesso e nei ricorsi presentati, il versamento, nella contabilità speciale indicata, degli importi richiesti per il pagamento degli espropri necessari alla ricostruzione del Ponte Morandi. Autostrade ritiene opportuno fino al 31 gennaio, termine concesso dal Commissario, approfondire i termini legati agli importi e le modalità di erogazione delle somme richieste per la demolizione e ricostruzione del Ponte, al fine di chiarire all’esito di tali approfondimenti il titolo del pagamento con la coerente documentazione, riservandosi ogni opportuna determinazione».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.