Erg, tramite la propria controllata Erg Power Generation spa, ha sottoscritto un accordo con Soles Montalto GmbH, fondo di investimenti gestito dal gruppo Aream – asset
manager europeo nel settore rinnovabile – per rilevare il 78,5% di Perseo Srl, titolare del 100% di Andromeda Pv Srl, società che a sua volta gestisce due impianti fotovoltaici con capacità installata complessiva di 51.4 MW.

È stato inoltre concordato che Soles Montalto GmbH rimarrà socio di minoranza, sulla base di accordi parasociali che garantiranno a Erg il pieno controllo industriale dell’asset e il suo consolidamento integrale.

Gli impianti sono a Montalto di Castro (Lazio): hanno registrato nel 2017 una produzione totale di 95,9 GWh, pari a circa 50 kt di emissioni di CO2 evitata, e un Ebitda di 31 milioni di euro.

Equipaggiati con tecnologia Sun Power e con tracker monoassiale, gli impianti sono entrati in esercizio mediamente nel quarto trimestre del 2010 e beneficiano degli incentivi del secondo conto energia per 20 anni sino al 2030.

L’enterprise value dell’operazione è pari a circa 221 milioni di euro, corrispondente all’equity value della quota acquisita di 96 milioni di euro e alla posizione finanziaria netta della target stimata al 31.12.2018 pari a 125 milioni di euro.

La chiusura dell’operazione, prevista entro il primo trimestre 2019, rimane condizionata al consenso al cambio di controllo di Perseo srl da parte delle banche finanziatrici.

Luca Bettonte, amministratore delegato di Erg, commenta: «Questa acquisizione permette a Erg di diventare uno dei primi cinque operatori fotovoltaici in Italia con oltre 140 MW di potenza installata e, al contempo, di traguardare in anticipo gli obiettivi di piano con asset di elevata qualità. L’operazione migliorerà il bilanciamento della capacità installata, con un contributo all’Ebitda da fonte fotovoltaica quasi raddoppiato, in coerenza con la nostra strategia di diversificazione tecnologica, ottimizzazione del portafoglio di Energy Management e di capitalizzazione delle nostre competenze industriali».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.