Più sicurezza informatica, più evidenza ai servizi online e “responsività”, cioè possibilità di utilizzo ottimale da qualsiasi dispositivo. Si presenta così il nuovo sito istituzionale del Comune di Genova che, da oggi mercoledì 9 gennaio, ha fatto la sua comparsa sul palcoscenico di Internet.

La filosofia che ha guidato il restyling del portale istituzionale di Tursi – progettato dall’ICT del Comune di Genova – è rendere più accessibili le informazioni relative ai servizi più “gettonati” da parte dei cittadini.

Una novità importante è la creazione dello Sportello comunale on line, un cruscotto accessibile dalla home page del sito che darà risalto ai numerosi sevizi on line del Comune per renderli sempre più semplici da utilizzare.

Il nuovo sito contiene poi un’ampia gamma tematica di informazioni, a partire dalla “top ten” delle pagine più consultate dagli utenti. Si va dai concorsi per l’accesso alle assunzioni in Comune a tutti i pagamenti che è possibile fare on line senza recarsi fisicamente presso gli sportelli; e poi le modalità di calcolo e di pagamento dei tributi – Imu, Tasi, ecc. – le info sul Puc, quelle sulle scuole, sulla protezione civile e sulle norme di comportamento per mitigare il rischio in caso di eventi atmosferici straordinari.

Il sito è stato progettato seguendo le linee guida per i siti web delle pubbliche amministrazioni emanate dall’Agid e sempre più utilizzate dalle amministrazioni centrali e locali.

Particolare risalto verrà dato al dialogo diretto tra cittadini e amministratori, con l’agenda del sindaco, la possibilità di iscriversi online alla “Colazione col sindaco” e l’elenco degli assessori con i loro contatti.

Ma le novità non finiscono qui. Ci sarà una parte dedicata alle notizie e un focus per approfondire i temi di interesse generale. E poi spazio ai Municipi, con una maggiore evidenza, e ancora… tempo libero, manifestazioni, cultura, sport ecc.

Tutto è stato progettato e realizzato in modalità responsiva e mobile first, con un sito che si adatta ai dispositivi che lo visualizzano e con il focus su quelli che ci portiamo in tasca.

Grazie a un apposito pulsante gli utenti potranno valutare il nuovo sito e suggerire anche eventuali modifiche, al fine di migliorarne costantemente l’usabilità e renderlo il più aderente possibile alle esigenze dei cittadini.

Nel mese di gennaio partirà una campagna informativa focalizzata sullo Sportello Comunale Online per comunicare ai cittadini la possibilità di risparmiare tempo e richiedere online molti dei servizi di cui oggi fruiscono agli sportelli presenti sul territorio, come la richiesta di certificati, l’iscrizione di un figlio a una scuola comunale, l’invio del modulo Isee per accedere alle agevolazioni sulle mense scolastiche ecc.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.