Nessuna variazione è intervenuta nella governance delle società controllate da Banca Carige Banca Cesare Ponti, Banca del Monte di Lucca, Creditis Servizi Finanziari e Carige Reoco, in seguito all’intervento della Bce che ha posto l’istituto in regime di amministrazione straordinaria. Lo rendono noto i commissari straordinari di Banca Carige, precisando che gli organi amministrativi di queste società non subiscono alcuna modifica nella composizione e nei poteri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.