«Ben venga l’intervento dello Stato, prospettato dall’attuale governo, se serve a mettere in sicurezza Istituto, lavoratori, correntisti, piccoli risparmiatori e clienti. I mali di oggi arrivano dal passato, quando i management hanno portato al dissesto il primo istituto di credito della Liguria e i governi “tecnici” e Pd hanno preferito girarsi dall’altra parte». Lo dichiara l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria, Andrea Benveduti a proposito della vicenda Carige.

«Il rinnovo del contratto per l’erogazione dei servizi di tesoreria con Regione Liguria – prosegue Benveduti – è tangibile dimostrazione che le istituzioni locali credono nel futuro di Carige e nelle sue professionalità interne. Siamo convinti che Carige potrà, anche in futuro, garantire al territorio quel supporto che solo una banca legata ad esso è in grado di offrire. In economia non esiste una ricetta per tutte le stagioni, in alcuni momenti storici lo Stato è risorsa preziosa per investimenti e ricostruzione del tessuto economico».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.