Partenza positiva per la Borsa di Milano: alle 9,16 il Ftse Mib segna un +0,74% a 19.143,08 punti. In evidenza sul listino principale Cnh Industrial (+1,80%), Fca (+1,54%) e Saipem (+1,53%). In rialzo sulle prime battute anche Leonardo (+1,36%) e Azimut (+1,30%).

Apertura in rialzo anche sulle principali piazze europeeLondra guadagna lo 0,79% a 6.916 punti al pari di Parigi, a quota 4.811 punti. Bene anche Francoforte, in rialzo dello 0,75% a 10.884 punti.

Sul fronte asiatico, l’estensione da due a tre giorni dei negoziati di Pechino sul commercio tra Cina e Usa alimenta le attese sugli sviluppi positivi nel duro scontro tra le prime due economie del pianeta, sostenendo i listini azionari: l’indice Composite di Shanghai chiude a 2.544,34 punti (+0,71%), mentre quello di Shenzhen si porta a quota 1.306,95 (+0,54%). In crescita anche Tokyo (+1,1%).

Lo spread Btp/Bund apre a 272,79, per poi portarsi a 274,1 intorno alle 9,18.

I cambi: euro in lieve recupero a 1,1468 dollari e vale 124,86 yen. Dollaro/yen pari a 108,91.

Il petrolio: Wti con contratto in consegna a febbraio a 50,41 dollari (+1,27%), mentre il Brent consegna a marzo a 59,36 dollari (+1,12%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.