Lieve stretta creditizia da parte delle banche italiane nel quarto trimestre del 2018. Un irrigidimento che non si registrava dal quarto trimestre del 2017. Lo segnala la Banca d’Italia nella rilevazione sul credito per l’Italia nell’ambito dell’indagine sul credito bancario condotta dalla Bce attraverso le banche centrali nazionali.

Le condizioni di offerta del credito sono risultate in Italia lievemente più restrittive sia per le imprese che per le famiglie secondo le risposte degli istituti di credito al questionario di Bankitalia. Una minore tolleranza al rischio da parte degli istituti di credito ha spinto ad alzare i paletti per il credito alle imprese. L’indagine di via Nazionale indica che c’è stata una crescita della domanda di credito sia da parte delle imprese che delle famiglie per i mutui casa.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.