«Era piuttosto scontato che Autostrade non avrebbe vissuto bene l’impianto del decreto ed era annunciato che avrebbe fatto ricorso contro questo decreto. Non vi è sospensiva, quindi i lavori andranno avanti e alla fine l’autorità giudiziaria deciderà il percorso», così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, a margine della conferenza stampa sul rinnovo della flotta Atp, commenta il ricorso di Autostrade per l’Italia contro il dl Genova che esclude la società dai lavori per la ricostruzione del viadotto.

«Era abbastanza chiaro che questo sarebbe successo − spiega − ho sempre sostenuto che una strada diversa ci avrebbe consentito di procedere senza rischi, dopodiché questa è la strada. Trovo che la scelta di non richiedere la sospensiva sia una scelta di dialogo e di vicinanza a questa città. Resta da vedere cosa decideranno i magistrati: incrociamo le dita e tratteniamo il fiato».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.