«Il 21 gennaio consegneremo il cantiere all’azienda che avrà fatto la migliore offerta, tre mesi di lavori, se il mare ci lascia lavorare, e prima del ponte del 25 aprile sarà possibile raggiungere il borgo anche in macchina». Sono le parole di Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, oggi in sopralluogo sulla passerella pedonale di Portofino, percorribile da pochi giorni. Riferendosi ai lavori sulla strada carrabile, colpita dalla mareggiata dello scorso ottobre, che ne ha causato il crollo parziale, il presidente ha spiegato che saranno consegnati a gennaio.

«Un buon esempio di grande collaborazione fra istituzioni, capacità e velocità nel risollevarsi, il tutto sotto gli occhi del mondo intero perché Portofino è un marchio mondiale. Un borgo che non è fatto solo di yacht e vip, ma anche di tante persone che lavorano, nei negozi come negli alberghi: il turismo di questa parte di Liguria dipende molto da questo comprensorio», ha concluso Toti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.