A breve verrà pubblicato il bando di gara per il ponte Don Acciai al Lagaccio, chiuso al traffico dal 3 settembre scorso. Lo annuncia l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Genova Paolo Fanghella a margine del tradizionale brindisi di auguri nella sede di Sviluppo Genova. «Ieri, inoltre – dichiara – è stato consegnato il progetto per la sistemazione del ponte di via Aviatori d’Italia, a Sestri, mentre per il ponte blu in zona Cep occorrerà intervenire sui giunti. Sinora sono stati censiti, a livello di necessità di manutenzione delle opere pubbliche, 6 Municipi su 9».

Nel centro cittadino invece in tanti si chiedono quando verranno completati i lavori dell’area parcheggio, con marciapiede e pista ciclabile, che collega Di Negro con la stazione Marittima. «Di questi lavori se ne sta occupando Aster – risponde Fanghella – dovrebbero ricominciare a gennaio».

Il brindisi è stata anche un’occasione per elogiare anche il contributo dei tecnici della Società, che hanno accelerato le operazioni sul lotto 10 dopo il crollo del ponte Morandi: «Una risorsa incredibile per Genova e una regia attenta, che ci ha consentito di anticipare l’apertura del lotto 10 e anticipare le 5 corsie su lungomare Canepa. La risposta data in questo poco tempo è stata straordinaria, non scontata. Il futuro ci riserva altre soddisfazioni: sarà Sviluppo Genova a occuparsi dei lavori nell’ambito del bando delle periferie».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.