Con un comunicato della rappresentanza sindacale unitaria, viene annunciato per domani, 12 novembre, uno sciopero dei lavoratori di Piaggio Aerospace.

Gli stipendi di novembre, secondo le informazioni pervenuti ai sindacati, non sono ancora stati versati: “Non è stato ancora autorizzato dal Tribunale di Savona il nulla osta richiesto dal commissario straordinario”, si legge in una nota.

Lo sciopero si terrà dalle 9 alle 13 con presidio sotto la prefettura di Genova. L’appuntamento è sotto il palazzo di via Roma alle 9.30.

Per i lavoratori del secondo turno, lo sciopero è per le prime quattro ore di lavoro.

«Comprendiamo la tempistica della giustizia – dice Antonio Apa, segretario generale Uilm Genova – ma i lavoratori sono esasperati, quei soldi dovevano arrivare il 27 novembre. Eppure abbiamo trovato l’accordo, anche per dicembre».

Da risolvere invece la questione della tredicesima, rientrata nella procedura fallimentare, di cui il commissario potrà versare solo un dodicesimo. Ulteriore problema: «Le 23 persone di Piaggio Aviation sono dipendenti fuori da procedura concorsuale e vanno pagati».

La Uilm, insieme agli altri sindacati, chiederà di accelerare per un incontro al ministero: «Ma il ministro Di Maio deve essere presente – dice Apa – è strategico, siccome occorre avere la certezza della continuità produttiva, l’impegno del governo ci deve essere e se Di Maio non fosse presente comincerei ad avere qualche dubbio».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.