Il collegamento tra il casello autostradale e via Guido Rossa, la rampa sud che fa parte del cosiddetto “Lotto 10”, sarà inaugurata venerdì 7 dicembre. IL cantiere è stato chiuso con 90 giorni d’anticipo rispetto al cronoprogramma, una boccata d’ossigeno per il traffico nel ponente genovese.

La seconda rampa (quella nord a salire) sarà completata entro marzo 2019. Due giorni prima dell’inaugurazione, il 5 dicembre intorno alle 12, il sindaco Marco Bucci, il sottosegretario Edoardo Rixi e il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti effettueranno un sopralluogo e terranno una conferenza stampa alla presenza dei vertici di Sviluppo Genova Spa, Delta Lavori e Zara Metalmeccanica, che hanno realizzato la rampa.

«È il più bel regalo di Natale che potevamo fare alla città di Genova − commenta il presidente e amministratore delegato di Sviluppo Genova Franco Floris − Il cantiere per la realizzazione della rampa si chiude con 90 giorni d’anticipo rispetto alla tabella di marcia rispettando comunque tutti i canoni di sicurezza. Grazie a quest’opera il collegamento fra la strada urbana di scorrimento e lo svincolo di Genova Aeroporto è finalmente operativo. Un obiettivo raggiunto con grande impegno da parte di tutti gli attori che hanno lavorato al Lotto 10 compresi i nostri ingegneri e tecnici che hanno seguito, giorno dopo giorno, gli sviluppi dell’intervento».

L’opera è interamente finanziata da Società per Cornigliano, a valere sulle risorse previste dall’Accordo di Programma per le attività di bonifica e infrastrutturazione delle aree ex Ilva rinvenenti alla disponibilità pubblica. Sviluppo Genova ha curato le attività sino al collaudo, comprese la direzione dei lavori e il coordinamento alla sicurezza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.