Erg ha perfezionato un programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili a medio lungo termine (Euro Medium Term Notes Programme – Emtn) per un importo massimo complessivo di 1 miliardo di euro, a seguito di quanto approvato lo scorso 13 dicembre 2018 dal cda.

Il programma, della durata di un anno, rinnovabile a scadenza, prevede la possibilità di emettere prestiti obbligazionari non convertibili che saranno quotati alla Borsa del Lussemburgo, da collocarsi presso investitori istituzionali operanti in Europa.

L’agenzia di rating Fitch Ratings ha assegnato a Erg un Issuer Default Rating di
BBB- con outlook stabile e al programma Emtn un rating “BBB-“.

Questa operazione consentirà a Erg di ottimizzare la capacità di cogliere le opportunità di finanziamento offerte da investitori istituzionali sul mercato dei capitali attraverso una tempestiva futura emissione di obbligazioni.

Il consiglio di amministrazione ha rinviato a successive delibere l’approvazione delle singole emissioni di titoli nell’ambito del Programma Emtn, nonché la definizione di termini, durata e condizioni.

Luca Bettonte, amministratore delegato di Erg, ha commentato: «Il programma Euro Medium Term Notes si inquadra nella strategia del Piano Industriale, che prevede il progressivo cambiamento della struttura finanziaria del Gruppo da asset based financing a corporate based financing, coerentemente con l’evoluzione attesa del portafoglio di produzione. L’ottenimento di un rating Investment Grade consentirà un accesso ottimale al Debt Capital Market, permettendo a Erg di diversificare le fonti di finanziamento, ottimizzarne i costi e migliorare la propria flessibilità finanziaria».

BNP Paribas, Crédit Agricole CIB e Mediobanca hanno svolto il ruolo di Arranger del programma Emtn. Il prospetto del programma è disponibile sul sito internet di ERG (www.erg.eu).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.