Apertura in calo per la Borsa di Milano, l’indice Ftse Mib perde lo 0,35% a 18.332 punti. Tra i titoli in rialzo Amplifon (+4,99%), Stmicroelectronics (+2,09%) e Prysmian (+1,94%). In calo Enel (-2,58%) e Terna (-2,48%). Banca Carige non riesce a far prezzo: il titolo segna un calo teorico del 12,5%.

Contrastate le principali borse europee: Parigi sale dell’1,36% a 4.689 punti, Francoforte cede lo 0,25% a 10.607 punti, mentre Londra guadagna lo 0,43% a 6.714 punti.

Euforiche le borse asiatiche: Tokyo è la migliore a +3,88%.

Per oggi è atteso il bollettino economico della Bce e della fiducia dei consumatori Usa.

Il petrolio è in calo a 45,68 dollari per il barile Wti e a 53,76 dollari per il Brent.

Il cambio tra euro e dollaro è in salita a 1,139 (+0,31%), il cambio euro/yen è in leggero calo a 126,40 (-0,05%).

Lo spread tra Btp e Bund tedesco dei titoli a 10 anni apre a 265, in rialzo rispetto alla chiusura di 257 punti. Sale anche il rendimento che ha aperto al 2,89% dal 2,83% di venerdì scorso.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.