Si chiama DiDe, Distretto del Design, ed è una nuova realtà nel cuore del centro storico genovese, che nasce per volontà di un gruppo di imprenditori attivi attorno a piazza dei Giustiniani.

Dal nucleo centrale intorno a piazza dei Giustiniani, dove già operano aziende di design, arte e moda, DiDe si propone di “aggregare” altre attività, nuovi spazi e iniziative con la cultura del progetto, significato ampio e inclusivo per la parola design. DiDe stesso è un progetto: il rilancio di una parte preziosa del centro storico.

Una scommessa per rispondere all’incuria, al degrado urbano e sociale, alla rassegnazione e per coinvolgere tutti quei soggetti che nella progettualità creativa individuano la modalità efficace di reagire alla lunga crisi economica e, dal 14 agosto scorso, anche al dolore di un città profondamente ferita.

DiDe invita a portare un contributo tutti i soggetti che operano nell’area: chi offre accoglienza, ristoro e cibi curati, chi confeziona scarpe, abiti e camice su misura, gli studi professionali, le antiche botteghe, gli esercizi che si rinnovano nella qualità dell’offerta ai clienti e tutti i soggetti che nell’area fanno cultura, l’università, i teatri, le scuole. A tutti coloro, imprese, artigiani, professionisti, istituzioni e singoli cittadini che non rinunciano a pensare in modo creativo al proprio operare.

Design Week si svolge col Patrocinio di Ordine e Fondazione degli Architetti e del DAD-Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Genova. L’anteprima dell’iniziativa si svolgerà questa sera alle 17,30, in piazza dei Giustiniani

Design Week è il primo evento pubblico ideato e promosso da DiDe che si svolgerà in piazza dei Giustiniani e dintorni da giovedì 22 a venerdì 30 novembre, dalle 10 alle 18. Oltre 30 oggetti di design saranno esposti in 15 location e potranno essere visitati, seguendo la piantina dedicata, dagli appassionati di design e del centro storico.

Clicca per ingrandire

A questa prima edizione della Design Week saranno presenti affermati designer a testimonianza dell’interesse che il mondo dell’industria e del design nutrono verso questa iniziativa. All’anteprima interverrà Phillip Tabet, attivo a Parigi e a Milano. In esposizione il letto col quale ha vinto  il prestigioso Good Design Award 2017, assegnato da The Chicago Athenaeum International Museum.Gli oggetti di design sono stati selezionati tra i molti ricevuti in risposta alla call lanciata a settembre e patrocinata dalla Fondazione e Ordine Architetti PPC Genova e dal Dad-Dipartimento Architettura e Design. Gli oggetti portano la firma di diversi artisti e designer, da affermati professionisti del settore ai giovani del Dipartimento Architettura e Design di Genova cui è stato riservato uno spazio espositivo in piazza Giustiniani per una collettiva di lavori proposti dagli studenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.