Non si è trattato solo di gare tra mestieri. A Orientamenti 2018, il salone della scuola e dell’orientamento che si è chiuso la scorsa settimana ai Magazzini del Cotone a Genova, le competizioni di WorldSkills hanno significato molto di più per i giovani partecipanti. A testimoniarlo, l’interesse degli imprenditori liguri che, calati nel ruolo di giurati, hanno potuto apprezzare le capacità dei ragazzi, dichiarandosi così disponibili a ospitarli nelle proprie aziende, dopo le prove di gara organizzate da Confartigianato Liguria.

E così le ragazze del Duchessa di Galliera vivranno un’esperienza nei laboratori e atelier di moda di Carla Quaglia Maglieria e Cachemire, a Savona e Genova, grazie alla disponibilità della presidente di giuria Beatrice Zappa. Anche i ragazzi provenienti dalle scuole edili liguri avranno la possibilità di entrare in un’impresa artigiana del settore, per un’esperienza formativa e lavorativa offerta da Vito Mangano, presidente regionale di Confartigianato e degli expert della prova di edilizia. Cristina Bossi, della pasticceria Enea e presidente di giuria, offrirà invece l’opportunità agli studenti liguri che, con marzapane, cioccolato e torte, hanno deliziato olfatto e palato dei presenti nell’area di gara. Anche Fabrizio Fazzari, presidente di giuria per la Sagep editori di Genova, si è dichiarato disponibile a ospitare in stage la vincitrice della prova di grafica.

Cinque i mestieri in gara: per la Grafica si sono messi alla prova i ragazzi delle scuole Cfp E. Fassicomo-Scuola Grafica Genovese e l’Istituto Mazzini Da Vinci di Savona, giudicati dagli expert Matteo Aicardi, Fabrizio Fazzari e Wolfgang J. Toechterle. Gli studenti di Valbormida Formazione, istituto alberghiero Marco Polo e scuola alberghiera Città di Lavagna sono stati impegnati nella prova di Sala sotto gli occhi attenti di Walter Bramezza, Patrizia Pilotto, Anna Arado, Marco Fiore, Gabriele Grassano, Francesco De Pau e Stefania Simonetti. Per la prova di Pasticceria, gli expert Nadia Gherardi e Cristina Bossi hanno giudicato i ragazzi dell’istituto alberghiero Nino Bergese di Genova e della scuola alberghiera Città di Lavagna. Le ragazze del Duchessa di Galliera si sono cimentate nella prova di Moda, gara nazionale, davanti alle expert Nicoletta Cuzzupè, Serena Cardillo, Beatrice Zappa e Gloria Gherso. Infine, per la prova di Edilizia, a giudicare gli studenti di Esseg (Ente scuola e sicurezza in edilizia) sono stati Vito Mangano, Michele Galante e Sergio Pitto.

I vincitori: per il servizio di Sala sono Francesca Rocca, Jozua Brasoveanu, Nicole Cinardo, Simone Mozzi, Martina Passerini e Lorenzo Chiarello. Per la prova di Grafica: Roberto Annaloro, Francesca Vernazza, Sara Manassero e Matteo Muscol. Per la prova di Edilizia, Daniele Lombardo, Volobymyr Zharkovskyi, Christian Galota, Miky Signaroldi ed Eric Djerri. Per la gara di Pasticceria si tratta di Elena Rivolta, Bruna Travo, Damiano Macchiavello e Aurora Cadile. Infine, per la prova di Sartoria, hanno vinto Guya Farigu, Crystal Goglia, Chiara Anfiteatro, Nicole Bautista, Gaia Bertagnini e Chiara Gabrini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.