Sono 120 le segnalazioni di danno presentate a oggi agli uffici della Camera di commercio dalle imprese della provincia di Genova colpite dal vento e dalla mareggiata del 29 e 30 ottobre. Il danno totale, al momento, sfiora i 18 milioni di euro, mentre il danno medio segnalato è di 150 mila euro.

«La sensazione è che manchino all’appello ancora molte imprese di tutti i settori, commercio, turismo, artigianato e industria, che da una prima ricognizione ci risulta siano state duramente colpite», commenta il segretario generale della Camera Maurizio Caviglia.

Ci sono ancora pochi giorni per compilare i modelli AE e inviarli alla Camera di Commercio  direttamente o tramite le associazioni di categoria, che assistono gratuitamente le imprese in questa fase delicata: il termine scade giovedì 29 novembre.

Le modalità di trasmissione sono via posta raccomandata, indirizzata alla Camera di Commercio di Genova, via Garibaldi 4, 16124 Genova; via Pec all’indirizzo: cciaa.genova@ge.legalmail.camcom.it; per via telematica attraverso la piattaforma webtelemaco.infocamere.it; a mano allo sportello alluvioni della Camera di Commercio di Genova, via Garibaldi 4, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 11,45, oppure allo sportello della Camera di Commercio a Chiavari, corso Genova 24, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 11,45.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.