Confapi Liguria continua a crescere

La consapevolezza, dopo la tragedia del ponte Morandi, di poter fare gruppo per il rilancio della città di Genova

Prosegue la fase di espansione della base associativa di Confapi Liguria, dopo un piccolo stop dei mesi scorsi. La Confederazione italiana della piccola e media industria privata, ha nel corso degli anni, costituito, insieme a Cgil, Cisl, Uil e Federmanager, un solido e ampio sistema di enti bilaterali che si occupano di fornire servizi fondamentali di welfare aziendale, di sostegno al reddito, di previdenza complementare, di formazione, di salute e sicurezza.

In Liguria è da circa un anno attiva la Federazione regionale che ha raccolto più di 400 adesioni e, nell’ultimo periodo, spiega il presidente Milo Durante, ha incrementato ulteriormente la base.

Prevalgono edilizia e piccola industria meccanica, i nuovi arrivati sono soprattutto autostrasportatori, restauratori, parrucchieri ed estetisti.

Tra i servizi erogati, quelli necessari a internazionalizzare le imprese, costituire reti, consorzi e associazioni anche temporanee e gruppi di acquisto. Particolare attenzione verrà posta anche nei rapporti con i sindacati per stipulare accordi di convenienza per le imprese ma anche di estrema salvaguardia del personale.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.