La Borsa di Milano ha concluso praticaente piatta con il Ftse Mib a -0,07% a 19.268 punti e l’All Share a -0,11%. Tra i best performers di Milano, in evidenza Campari (+3,65%), Mediaset (+2,38%), Italgas (+1,77%) e Intesa Sanpaolo (+1,28%) quest’ultima grazie ai risultati trimestrali. In calo invece Ferrari, che ha archiviato la seduta a -2,13%.

Chiusura in negativo anche per le principali piazze di Borsa europee: Francoforte (-0,09%), Parigi (-0,51%), e Londra (-0,89%). Occhi puntati sulle elezioni di metà mandato negli Usa, anche Wall Street ha aperto debole (-0,02% per il Dow Jones).

In calo il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 61,72 dollari per barile, in netto calo del 2,19%.

Nei cambi l’euro/dollaro Usa mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,141.

Lo spread aumenta, toccando i 296 punti base, con un aumento di 8 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari al 3,39%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.