Madrid, Amsterdam, New York e Toronto, Helsinki: la Liguria sarà presente per la prima volta a fiere e workshop di livello mondiale per promuovere e rilanciare il proprio brand dopo un 2018, finora, sottotono in termini di presenze e arrivi. Lo farà grazie a un budget più consistente di cui l’Agenzia In Liguria potrà disporre nel 2019 per la promozione turistica del territorio: 1,5 milioni di euro contro i 700 mila euro assegnati l’anno scorso dalla Regione.

 

 

 

 

Turisti in calo in Liguria, la Regione rafforza l’attività promozionale

Una crescita che servirà soprattutto a consolidare le campagne di successo già avviate, a rafforzare una posizione leader sui social e a puntare, appunto, su nuovi mercati attraverso una presenza dinamica a iniziative di interesse internazionale. Nel primo semestre l’Agenzia In Liguria parteciperà a quattro workshop: ad Amsterdam a fine febbraio, Berlino il 5 marzo, Madrid ai primi di aprile, Parigi a metà maggio, al roadshow in Russia a giugno e al Discover Liguria a Sestri Levante il 29 marzo. Confermata la presenza alla Bit di Milano dal 10 al 12 febbraio.

Due workshop nel secondo semestre 2019: a Londra il 4 novembre e a Stoccolma ed Helsinki a dicembre in occasione della consegna dei premi Nobel; ci sarà poi il roadshow di New York e Toronto nella seconda metà di settembre e due consolidati eventi di successo nella regione: Buy Liguria nella terza settimana di ottobre e Liguria Wedding Destination a metà novembre.

«Resta forte l’impegno che portiamo avanti attraverso il consorzio di secondo livello Meet in Liguria − sostiene Pier Paolo Giampellegrini, commissario straordinario dell’Agenzia − promuoviamo il prodotto Mice della Regione con la partecipazione a importanti fiere internazionali dedicate al turismo congressuale e degli eventi come Ibtm di Barcellona, Imex Francoforte o Bit Milan e workshop dedicati ai buyer del segmento Mice e organizzati sul territorio nazionale da operatori specializzati».

Oltre a fiere e workshop, saranno sviluppate tre campagne di web advertising su mercato Italia e mercati esteri in sinergia con l’aeroporto di Genova per promuovere le rotte: il segmento della vacanza attiva su www.beactiveliguria.it in collaborazione con i parchi della Liguria, in occasione di “Maggio dei Parchi” e in autunno; il turismo esperienziale food su www.milanosanremodelgusto.it dove sono presenti 314 operatori che offrono experience legate al tema del food a primavera e inizio autunno; la campagna “Dormi 3 – paghi 2” su www.weekendinliguria.it per favorire il weekend lungo e il rientro al lunedì mattina con lancio nei periodi tra aprile-giungo e settembre-ottobre.

In cantiere altri due grandi progetti: uno legato alla vacanza attiva per lanciare la Liguria come prima Surf destination italiana in vista di Tokyo 2020, anno in cui il surf sarà disciplina olimpica, e un grande evento dedicato al food per promuovere il binomio cibo-territorio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.