Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil di Genova e della Liguria sono sul piede di guerra dopo la mancata convocazione delle organizzazioni sindacali edili da parte del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli: da Genova pronti i pullman per raggiungere il ministero martedì 9 ottobre.

“È offensivo per la città del primo porto del Mediterraneo che il Ministro non ci riceva per avere certezze sul finanziamento del quinto lotto del Terzo valico − scrivono in una nota congiunta i sindacati − Il nostro senso di responsabilità ci porta a evitare di manifestare per la città per evitare di mettere in difficoltà ulteriormente la viabilità, già segnata fortemente dalla tragedia del Ponte e dall’immobilismo nocivo del governo”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.