Erg ha donato un milione di euro al Comune di Genova per contribuire a progetti di riqualificazione e sviluppo sostenibile della Valpolcevera ferita dal crollo del ponte Morandi. Lo ha annunciato il presidente del gruppo Edoardo Garrone oggi pomeriggio a Palazzo Ducale di Genova all’ inaugurazione della mostra “Evolving energies” organizzata per celebrare l’ ottantesimo anniversario dell’azienda.

Garrone ha consegnato l’ impegno al sindaco e commissario per la ricostruzione al sindaco di Genova Marco Bucci, presente alla cerimonia insieme al presidente della Regione Giovanni Toti. «È un impegno – ha detto l’imprenditore – che la Erg prende oggi nei confronti della città in attesa dei progetti definitivi che saranno scelti. Le nostre radici sono in quella vallata».

Il presidente della Erg ha inoltre smentito le voci di una possibile delocalizzazione dell’ azienda in seguito al crollo del viadotto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.