Anche il Comune di Genova ha partecipato alla 17esima edizione della Western China International Fair, prestigiosa manifestazione fieristica del Sud-ovest della Cina svoltasi dal 20 al 24 settembre scorsi, a cui l’Italia ha preso parte come Paese Ospite d’Onore, un riconoscimento accordato in vista del cinquantesimo anniversario dello stabilimento delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi nel 2020.

La delegazione è stata guidata dall’assessore allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci, con l’assessore all’Urbanistica Simonetta Cenci intervenuta al Forum Italia – Sichuan su cooperazione industriale e investimenti, a presentare i progetti del Waterfront di Levante e del Silos Hennebique. Un evento di alto livello a cui va aggiunta la realizzazione di una presentazione turistica di Genova ai maggiori tour operator del Sud-ovest della Cina, in collaborazione con Enit Pechino.

Confindustria Genova e Autorità Portuale di Sistema Genova-Savona hanno partecipato a vari incontri con rilevanti soggetti pubblico-privati impegnati nel campo degli investimenti su logistica, trasporti e infrastrutture. In particolare l’Autorità di sistema del Mar Ligure Occidentale è intervenuta, su invito, tra i relatori punta alla Western China International Port & Logistic Opening-Up and development Conference.

In campo culturale Genova è stata la protagonista in più occasioni: l’Orchestra del Carlo Felice e l’Orchestra Sinfonica del Sichuan si sono esibite due volte sullo stesso palco.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.