Sabato 6 ottobre le miniere di Gambatesa a Ne accoglieranno l’iniziativa Diversamentespeleo Liguria 2018, l’evento straordinario organizzato da speleologi e torrentisti liguri con il supporto di speleologi provenienti da tutta l’Italia, per offrire ai ragazzi diversamente abili la possibilità di avvicinarsi al mondo ipogeo, vivendo un’esperienza unica e alternativa alla loro quotidianità.

L’appuntamento è per le 9.30, presso il caffè del complesso dove i ragazzi e i loro accompagnatori saranno accolti dagli organizzatori dando il via agli ingressi in miniera.

Le miniere di Gambatesa, messe a disposizione da Ski Mine e di norma non accessibili ai disabili, sono state scelte per il loro interesse storico e culturale e per alcune precise caratteristiche quali lo sviluppo orizzontale, la facile percorribilità interna, ingresso e via di accesso limitrofi alla strada carrabile e disponibilità nei pressi di una struttura con bar e servizi igienici. L’ingresso in galleria di piccoli gruppi di ragazzi accompagnati da speleologi esperti, educatori e operatori socio sanitari, nonché dalle guide in servizio, permetterà loro di visitare in sicurezza la miniera. Il percorso prevede l’entrata con il trenino dei minatori, costituito da vagoncini del minerale modificati per consentire il trasporto delle persone, e da un percorso pedonale lungo la galleria principale il cui piano di calpestio è in terra battuta lungo la rete ferroviaria e l’illuminazione è mantenuta minima ma sufficiente a consentire di muoversi in sicurezza. Durante la mattina i ragazzi avranno la possibilità di visitare la miniera nel suo stato originale, di vedere le montagne da dentro e rivivere storia naturale e storia umana in un contesto naturalistico. Al termine, oltre al rinfresco, a tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato, a ricordo di questo evento eccezionale.

La storia della Miniera di Gambatesa inizia nel 1876 quando fu concesso il primo permesso di ricerca all’ingegnere francese Augusto Fages che esplorò le terre del levante ligure alla ricerca del manganese, essenziale per l’industria siderurgica per produrre acciai. Nell’arco di pochi anni diventò una miniera molto sviluppata per separare il materiale sterile da quello buono; il minerale di manganese, la Braunite, in questo giacimento raggiunge tenori tra i più alti al mondo. Alla fine degli anni ’90 viene inaugurato il percorso turistico che affiancherà  l’attività  estrattiva sino al 27 Maggio 2011, data della cessazione. La miniera di Gambatesa conta oggi un reticolo di gallerie di quasi 25 chilometri complessivi, suddivisi in sette livelli principali e numerosi sottolivelli, tra loro comunicanti.

Diversamente Speleo è un movimento che ha come scopo l’apertura del mondo ipogeo alle persone con disabilità fisiche e psichiche. Nato nelle singole regioni con piccole uscite intergruppo, con il tempo le diverse realtà sono uscite dai propri confini confrontandosi e aiutandosi. Nell’ottobre 2012 viene organizzata l’uscita alla Grotta dell’Arco di Bellegra con la collaborazione dell’Associazione “Macchina del Tempo”(Campania), la Scintilena (Umbria) e il Gruppo Speleo Archeologico Vespertilio (Lazio). Nel giugno 2013 alla Grotta della Beata Vergine di Frasassi “Diversamente Speleo” conferma il suo successo. e in tutte le regioni italiane prendono campo iniziative affini con la costituzione di un comitato organizzativo che aiuta le diverse realtà a divulgare le uscite e fornisce supporto logistico e materiale. “Diversamente Speleo Liguria” nasce alla fine del 2013 ed è costituito da un gruppo di lavoro di speleologi provenienti da diversi gruppi Cai e Ssi genovesi e liguri e di operatori socio-sanitari ed educatori di ragazzi diversamente abili che con l’uscita di sabato 6 ottobre vede la sua terza realizzazione.

L’iniziativa è patrocinata dalla Società Speleologica Italiana ed è organizzata in collaborazione con Ski- Mine, la società che gestisce le Miniere di Gambatesa e altri siti minerari del Nord Italia.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.