Anche il Comune di Genova partecipa alla “Settimana europea delle Regioni e delle Città”, evento che come ogni anno si svolge a Bruxelles ed è organizzato dal Comitato europeo delle regioni (CdR) e dalla direzione generale Politica regionale e urbana della Commissione Europea.

Alla Settimana europea delle regioni e delle città, che quest’anno si svolge dall’8 all’11 ottobre, partecipano funzionari delle amministrazioni locali, esperti e accademici: circa 6000 i partecipanti, tra cui 600 oratori, che prendono parte a oltre 100 attività in programma (sessioni di lavoro, mostre ed eventi) per uno scambio di buone pratiche e competenze tecniche in materia di sviluppo regionale e urbano.

L’assessore al Personale del Comune di Genova Arianna Viscogliosi è presente a questa manifestazione per incontrare la presidente di Eurocities e i rappresentanti delle Città e Regioni Europee, lavorando alla creazione di un filone di progettazione Ue sullo sviluppo del capitale umano nelle Città Europee anche attraverso la partecipazione ai seminari dedicati al tema.

«Accrescere la capacità amministrativa della Città di Genova – dichiara Viscogliosi – anche attraverso il confronto delle migliori pratiche con quelle di altre Città europee, avrà effetti positivi a lungo termine. Attuare ogni investimento e progetto europeo nella direzione di valorizzare il capitale umano ha un effetto moltiplicatore e porterà sicuramente ricadute positive sulla crescita anche economica della città».

Dopo la Sessione di apertura della Commissione europea-DG Regio, Comitato europeo delle Regioni di oggi pomeriggio, Viscogliosi parteciperà domani a un incontro, in Commissione europea, sul tema della formazione e di come questa possa favorire innovazione e resilienza.

Nel pomeriggio di domani sono previsti incontri con i rappresentanti della Regione Liguria e della Regione Toscana a Bruxelles per sviluppare progetti sulle nuove modalità organizzative del lavoro e di sviluppo del capitale umano. La mattinata di mercoledì 10 ottobre sarà dedicata all’incontro con la presidente di Eurocities, Annalisa Boni, con la quale l’assessore genovese intende sviluppare un dialogo per promuovere idee progettuali nell’ambito della Rete delle Città europee, mentre nel pomeriggio è previsto un incontro con un rappresentante della città di Rotterdam.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.