La Borsa di Milano ha aperto in rialzo: l’indice Ftse Mib avanza dello 0,86% a 19.522 punti.

Alle 9.30 nessuna azione era in ribasso. A guidare i maggiori rialzi Pirelli (+2,13%), Moncler (+1,69%) e Banco Bpm (+1,68%). Fuori dal listino principale rimbalza decisamente Banca Carige dopo il cda di ieri (+6,52%).

In positivo all’avvio anche le Borse europee nonostante il doppio tonfo di Wall Street. I mercati guardano con favore a una soluzione delle tensioni commerciali tra Usa e Cina. Francoforte +1,32%, Parigi +1,05%, Londra +0,56%.

Nei mercati asiatici recupera la Borsa di Tokyo: l’indice Nikkei 225 al termine delle contrattazioni della seduta odierna, ha registrato 22.694,66 punti: +0,46%.

Prezzo del petrolio in lieve rialzo sui mercati, dopo i ribassi in settimana: il Wti del Texas scambia a 71,31 dollari (+41 centesimi). Il Brent sale a 80,7.

Nei cambi euro poco mosso in avvio di seduta. La moneta unica scambia a 1,15 dollari (-0,04%). In Asia lo yen si apprezza sul biglietto verde a 112 (+0,16%).

Partenza in calo per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 298 punti contro i 304 della chiusura di ieri, giovedì. Il rendimento del decennale italiano è pari al 3,52%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.