Incrementata la dotazione finanziaria per gli investimenti sullo sviluppo delle aree forestali. Lo ha deciso ieri la giunta della Regione Liguria, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Stefano Mai.

Si tratta della sottomisura M8.05 del Psr – Programma di sviluppo rurale 2014-2020, rivolta agli investimenti per aumentare la resilienza, il pregio ambientale e il potenziale di mitigazione delle foreste.

L’incremento della dotazione finanziaria consentirà di finanziare azioni di contrasto e prevenzione degli incendi boschivi, quindi anche sulla viabilità forestale, sulle infrastrutture turistiche, ad esempio la cartellonistica utilizzate dai Comuni”.

«L’incremento della dotazione finanziaria – spiega Mai – servirà ad andare incontro alle numerose richieste».

Questa misura finanzia azioni importanti per il territorio, come il riequilibrio strutturale e specifico dei boschi, il miglioramento della funzione turistico ricreativa finalizzata alla valorizzazione di particolari aspetti botanici, naturalistici e paesistico-ambientali delle aree forestali, l’incremento della capacità di stoccaggio di anidride carbonica del soprassuolo e del suolo forestale, il miglioramento della fruibilità e della sostenibilità delle aree naturali, ad esempio la realizzazione e l’adeguamento della rete di accesso al bosco, come cantieristica, tracciati per le attività sportive, cartellonistica e segnaletica informativa, la predisposizione ai piani di gestione forestale o di piani di assestamento e utilizzazione dei patrimoni silvo-pastorali (piani forestali di terzo livello).

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.