Il commissario per la ricostruzione dopo il crollo di Ponte Morandi sarà nominato, come previsto dal decreto urgenze, entro dieci giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale con un decreto del presidente del consiglio dei ministri, quindi è possibile che arrivi entro 15 giorni. Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ospite ad Agora’ su Rai3.

Toninelli ha precisato che il commissario avrà «Tutta una serie di poteri, per la demolizione, la ricostruzione e per l’ assegnazione diretta a una società» e che il suo nome «Dovrà rappresentare l’ intera Liguria ed essere in grado di dare a Genova entro il 2019 un risultato che io penso abbia dello straordinario, cioè un nuovo ponte che ricollega finalmente Genova e tutta l’ Italia. Faremo l’ impossibile per ricostruire il ponte entro il 2019».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.