In relazione alle dichiarazioni rilasciate oggi nel corso dell’audizione alla Camera dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli sul tema delle manutenzioni, Autostrade per l’Italia precisa in una nota stampa che «mentre le cause del crollo del viadotto non sono ancora note è certo invece che i giorni-cantiere sul Ponte Morandi dal 2015 al 2018 sono stati ben 926, pari a una media settimanale di 5 giorni-cantiere su 7 giorni. Non a caso, il principale quotidiano della città aveva definito il Polcevera “il ponte dei lavori infiniti».

«È opportuno ricordare – si legge ancora nel comunicato – anche che sull’intera rete dal 2000 al 2017 la società ha speso in manutenzione 5,141 miliardi di euro, più degli impegni previsti dalla concessione, come desumibile dalle informazioni in possesso del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti»

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.