Dopo le polemiche di ieri, con il Movimento 5 Stelle che ha messo in dubbio la possibilità che Giovanni Toti possa essere nominato commissario per la ricostruzione, dopo aver svolto il ruolo di commissario per l’emergenza del ponte Morandi, la Cisl della Liguria si schiera a favore del governatore.

«Come Cisl – spiega Luca Maestripieri, segretario generale – proponiamo che tutti i soggetti del mondo del lavoro, dell’imprenditoria, dell’associazionismo e della politica, che tutta la comunità genovese e ligure si uniscano superando per il bene di Genova e della Liguria ogni contrapposizione per chiedere al governo la nomina in tempi brevissimi di Giovanni Toti a commissario per la ricostruzione»

Per il segretario generale della Cisl «in questo momento a Genova e alla Liguria serve urgentemente il nuovo ponte. Serve al mondo del lavoro, serve alle imprese, serve ai cittadini. Le alternative sono la morte dell’economia, dell’occupazione e della vivibilità di tutto il territorio. Toti, commissario per l’emergenza, ha ad oggi gestito le forti criticità, assieme al sindaco Marco Bucci, nel modo migliore possibile. Guardiamo i fatti: le polemiche politiche non ci interessano e non devono affossare il futuro di Genova e della regione».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.