Malacalza Investimenti è salita al 27,55% del capitale di Banca Carige e si riserva di valutare nei prossimi sei mesi l’opportunità di incrementare ulteriormente la propria partecipazione restando sotto la soglia del 30%. Lo si legge nella dichiarazione rilasciata alla Consob dopo aver superato il 25% del capitale.  Il superamento della quota del 25% è frutto dell’ acquisto fuori mercato di un pacchetto del 3,076% di Carige.

Oltre alla quota di Malacalza Investimenti, Vittorio Malacalza detiene lo 0,16% di Carige.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.