Giorgio Schenone, presidente Federmobili di Confcommercio Genova annuncia che presto verrà attivata una modalità semplificata che possa a venire incontro alle esigenze degli sfollati in modo da consentire loro un accesso all’acquisto di mobilio di vario genere: «Stiamo lavorando con il Comune di Genova per creare un canale veloce e operativo in grado di cominciare a dare una risposta a queste persone che si trovano in una evidente situazione di difficoltà e incertezza. L’esigenza di un alloggio dignitoso è un bisogno ineludibile e la possibilità di accedere al mobilio necessario è indubbiamente parte integrante di questo bisogno».

Appena sarà possibile Federmobili offrirà maggiori dettagli dell’operazione. Per il momento è comunque già possibile fare riferimento ad Ascom Confcommercio Genova per una prima segnalazione seguendo questi contatti: Ascom Confcommercio Genova, confcommercio@ascom.ge.it.

Paola Bordilli, assessore al Commercio e al Turismo del Comune di Genova aggiunge: «Pur nel dramma collettivo, l’attivazione di importanti realtà locali in specifiche iniziative ad aiuto e sostegno delle popolazione e delle persone in difficoltà è sempre una notizia positiva che come Comune di Genova vogliamo valorizzare e supportare. Ci sentiamo di ringraziare Federmobili Confcommercio  Genova per questa iniziativa anche a nome della collettività».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.