Una corsa ogni 25 minuti invece che 50, per facilitare il collegamento con la città, ma anche offerte vantaggiose per le famiglie, con i bambini gratis sotto gli 8 anni, ma anche 3 biglietti da 13 euro (anziché 18 euro) o un carnet da 8 a 34 euro (anziché 48), il Volabus “raddoppia” grazie a un accordo tra Aeroporto, Amt e Comune di Genova.

Un modo per accogliere e accompagnare i passeggeri lungo tutto l’arco della giornata, dal primo all’ultimo volo, visto l’aumento delle rotte durante l’estate (le destinazioni sono passate da 26 a 35.

Inoltre l’Aeroporto ha “adottato” due bus Amt, che “indosseranno” una livrea tutta rossa, come da immagine in basso, per promuoversi proprio tra i genovesi.

Da sin. Odone, Balleari, Pesci

La direzione è quella indicata dall’assessore alla Mobilità del Comune di Genova Stefano Balleari: «Siamo un city airport – sottolinea – un aeroporto che è facilmente raggiungibile dalla città, ma stiamo pensando anche a come accaparrarci clientela da tutta la Liguria e dal Basso Piemonte». A seconda dei risultati magari la campagna potrebbe essere reiterata.

Nei piani c’è l’ipotesi di rendere il Volabus un servizio anche per il Ponente non solo genovese, ma anche per la Riviera. I vertici di Amt (oggi era presente il direttore generale Stefano Pesci) non si sbottonano di più perché non sono presenti tutti i soggetti coinvolti. Si pensa anche a un cambio di percorso dell’attuale Volabus a Sampierdarena per consentire al veicolo di imboccare lungomare Canepa e la strada Guido Rossa per ridurre il tempo di percorrenza.

Uno dei due bus Amt “adottati” dall’Aeroporto

«Finalmente sento parlare di “nostro aeroporto” – commenta il presidente dell’Aeroporto di Genova Paolo Odone – è il segnale che stiamo remando tutti dalla stessa parte. Uno scalo che funziona bene fa crescere tutta la città».

Nessun cambiamento, oltre al fatto che ora si può salire col bagaglio, per l’altro bus gestito da Della Penna che fa servizio per l’Aeroporto: l’I24. Continuerà a servire chi arriva col treno a Sestri Ponente.

Questi gli orari dal 18 giugno al 15 settembre

Da stazione Brignole (piazza Verdi) a Aeroporto arrivi
0500 – 0525 – 0550 – 0615 – 0640 – 0705 – 0805 – 0830 – 0900 – 0930 – 0955 – 1025 – 1050 – 1115 – 1145 – 1215 – 1240 – 1310 – 1340 – 1405 – 1430 – 1500- 1530 – 1600 – 1630 – 1700 – 1725 – 1755 – 1825 –1850 – 1920 – 1950 – 2015 – 2045 – 2115 – 2235 – 2345.

Da Aeroporto arrivi a stazione Brignole (piazza Verdi)
0540 – 0605 – 0630 – 0655 – 0720 – 0745 – 0815 – 0845 – 0915 – 0945 – 1010 – 1035 – 1105 – 1135 – 1200 – 1230 – 1300 – 1325 – 1350- 1420 –1445 – 151 5- 1545 – 1615 – 1645 – 1715 – 1745 – 18.10 – 1840 – 19.10 10.35 – 2005 – 2035 – 2100 – 2125 –2200- 2315 – 0020.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.