FlixBus investe su Imperia e provincia per l’estate 2018, avviando nuovi collegamenti con il capoluogo e Sanremo e istituendo nuove fermate a Taggia, Diano Marina e San Lorenzo al Mare per la stagione turistica. Con questo consolidamento, la società degli autobus verdi, che ha da poco festeggiato un anno in provincia, mira ad agevolare i flussi turistici verso il territorio, ponendosi contemporaneamente l’obiettivo di garantire agli imperiesi una soluzione di mobilità economica e sostenibile per le proprie vacanze in Italia e all’estero.

Salgono a oltre 20 le destinazioni raggiungibili da Imperia e Sanremo, con l’istituzione dei primi collegamenti regionali verso Albenga, Savona, Genova, Sestri Levante e La Spezia e nuove città in Toscana, in nord Italia e in Croazia. In Toscana si possono già raggiungere dal capoluogo e dalla città dei Fiori Viareggio, Pisa, Firenze, Siena e Poggibonsi, mentre restando in nord Italia si può viaggiare verso Torino (a due ore e mezza da Imperia e a circa tre ore da Sanremo), Venezia e Trieste. Vengono inoltre potenziati i collegamenti con Milano e Bergamo. Per chi è diretto all’estero, crescono invece le connessioni con Nizza (raggiungibile fino a due volte al giorno) e vengono inaugurati quelli con Fiume in Croazia. A Imperia gli autobus verdi partono dalla stazione di Piazza Dante, a Sanremo da Piazza Cesare Battisti.

Per tutta l’estate FlixBus collegherà Taggia, Diano Marina e San Lorenzo al Mare con Milano, Gallarate e Varese, con l’obiettivo di facilitare l’afflusso dei bagnanti in arrivo dalla Lombardia verso un territorio da sempre considerato strategico per il turismo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.