Il Comune di Chiavari, capofila del distretto sociosanitario n.15 “chiavarese”, partecipa all’avviso pubblico promosso da Regione Liguria con Dgr 116/2018 a valere sul Por Fse Liguria 2014-2020 finalizzato all’erogazione di voucher nido alle famiglie del territorio (Borzonasca, Carasco, Chiavari, Cicagna, Cogorno, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Lavagna, Leivi, Lorsica, Mezzanego, Moconesi, Orero, Ne, Neirone, Rezzoaglio, San Colombano Certenoli, Santo Stefano d’Aveto, Tribogna).

Tra gli obiettivi della misura, supportare le famiglie in condizioni di disagio economico riducendo i costi di frequenza al nido d’infanzia, in modo complementare ad altre agevolazioni tariffarie adottate dai titolari pubblici e/o privati accreditati, migliorare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro offrendo le condizioni per proseguire o intraprendere un’attività lavorativa o un percorso di formazione/istruzione, con la garanzia dell’accoglienza dei propri figli in servizi di qualità. Infine, incrementare il numero di bambini che potrà accedere al nido d’infanzia per fornire ai piccoli opportunità di crescita ulteriori e diversificate rispetto a quelle della famiglia.

Il bando prevede due distinte azioni: una manifestazione d’interesse alla quale devono rispondere i nidi pubblici o privati accreditati del territorio finalizzata all’individuazione delle strutture che vogliano aderire alla misura. Questo avviso è attivo dal 4 al 18 giugno e le strutture del territorio destinatarie sono già state informate della procedura, disponibile sul sito www.comune.chiavari.ge.it. Un avviso alle famiglie per la presentazione di domande finalizzate all’ottenimento di voucher nido di inclusione e di conciliazione che si differenziano per specifici requisiti di accesso legati alla soglia Isee. In particolare, le famiglie, per poter usufruire del contributo, dovranno presentare le domande dal 20 giugno al 20 luglio 2018 all’Ufficio protocollo del Comune sede della struttura dove hanno iscritto i propri figli.

Sarà possibile scaricare i moduli di domanda direttamente dai siti internet dei Comuni o rivolgendosi agli uffici. Per informazioni sul bando e i requisiti è possibile contattare la Segreteria Tecnica del Distretto Sociosanitario n.15 dei Servizi Sociali del Comune di Chiavari (piazzale San Francesco 1) ai numeri 0185-365355 o 365394 e alle e-mail asilonido@comune.chiavari.ge.it e segreteriadss15@comune.chiavari.ge.it.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.