La Borsa di Milano ha aperto con il Ftse Mib in calo dello 0,72% a quota 21.730 punti. Le vendite aumentano col passare dei minuti e alle 9.45 l’indice perdeva già circa l’1,40%. Nessun titolo in rialzo, male Prysmian -3,88%, anche Unipol perde parecchio: -3,44%.

Borse europee in negativo. A Francoforte il Dax cede lo -0,65% a quota 12.497 punti. A Londra il Ftse 100 ha aperto a -0,55% a 7.640. Il Cac 40 a Parigi era a -0,68% a 5.350 punti.

Nei mercati asiatici la Borsa di Tokyo ha chiuso gli scambi col Nikkei a -0,79%.

Quotazioni del petrolio in ribasso il Wti cede 26 centesimi a 68,32 dollari al barile. In calo più netto il Brent che cede 1,81 dollari al 73,74 dollari al barile

Nei cambi l’euro è in calo sul dollaro in avvio di settimana: la moneta unica europea passa di mano a 1,1646 contro il dollaro (1,1662 venerdì sera). Nei confronti dello yen la moneta unica è a 127,57.

Avvio di giornata in rialzo per lo spread tra Btp e Bund che segna 242 punti contro i 235 della chiusura di venerdì. Il rendimento del titolo decennale italiano sale a 2,74%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.