Regione Liguria stanzia oltre 15,7 milioni di euro per le imprese dei settori industriale, commerciale e artigianale danneggiate dagli eventi alluvionali del 2013, 2014 e 2015. La giunta regionale, su proposta degli assessori allo Sviluppo economico Andrea Benveduti e alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, ha approvato le procedure per la richiesta di contributi per le attività economiche colpite. Grazie allo stanziamento di questi fondi, provenienti dal dipartimenti nazionale di Protezione civile, potranno essere ammesse le domande delle imprese già inserite nell’apposito elenco inviato dal settore Protezione civile al Dipartimento nazionale. Le imprese potranno presentare domanda per accedere ai contributi dal 22 agosto al 1 ottobre nelle Camere di commercio.

«Le tempistiche di accesso – precisa Benveduti – sono state concordate con le associazioni di categoria per dare l’opportunità a tutte le imprese del territorio di accedere ai contributi. La platea delle aziende interessate è potenzialmente molto alta, circa 3mila, e la fase istruttoria articolata: aprendo le domande a fine agosto si dà la possibilità alle imprese, anche quelle di piccole e piccolissime dimensioni, di poter accedere ai contributi, con maggiore tempo a disposizione per l’informazione e la redazione della perizia necessaria per accedere alle agevolazioni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.