L’assemblea degli azionisti di Leonardo ha approvato il bilancio 2017 con un utile di gruppo di 274 milioni di euroe e la proposta di distribuire un dividendo di 0,14 euro per azione.

L’amministratore delegato, Alessandro Profumo, ha confermato guidance e strategie del gruppo, considerando l’andamento del titolo «insoddisfacente» e ribadendo l’obiettivo di una «crescita sostenibile nel lungo periodo» prevista dal suo piano industriale a cinque anni:

L’indebitamento netto del gruppo è di 2,579 miliardi nel 2017, in calo del 9,3% rispetto al 2016. «Non siamo preoccupati della situazione debitoria – ha detto Profumo – continueremo nella strada della riduzione del debito».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here