Aprono poco mossi i listini europei, la Borsa di Milano parte in rosso e intorno alle 9.45 Ftse Mib è a 24.177,79 punti (-0,49%).

A Piazza Affari cedono terreno le banche. Intorno alle 10 si registrano Banco Bpm -1,01%), Ubi Banca 0,93%. Giù anche Enel (-1,01%) e Snam (-0,93%). Exploit di Saipem (+6,25%) che Bernstein suggerisce di acquistare.

Sul mercato valutario, il rafforzamento dei Treasury col rendimento tornato sopra il 3% spinge al rialzo il dollaro. L’euro è in calo sulle principali valute internazionali, a 1,1830 sul dollaro e 130,47 sullo yen.

Il petrolio è in calo ma resta sopra i settanta dollari: a 71,12 dollari per il barile Wti e a 78,26 per il Brent.

Lo spread tra Btp e Bund tedesco a dieci anni apre in netto rialzo a 137,3 punti con un rendimento che sfiora il 2% (1,99%). Ieri il differenziale tra i due titoli aveva aperto stabile a 131 punti e aveva chiuso a 130 punti base.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.