Questa mattina, in Comune a Sestri Levante, il sindaco Valentina Ghio ha incontrato referenti di Salt per verificare lo stato di attuazione dell’installazione delle barriere fonoassorbenti nel quartiere della Lavagnina.

Il percorso va avanti da diversi anni: l’intervento comprende la posa di pannelli fonoassorbenti corrispondenti a 460 metri di lunghezza nel tratto verso Genova e 600 metri di lunghezza nel tratto in direzione La Spezia, per un importo totale di 6 milioni di euro.

Salt, dopo aver affidato i lavori a seguito di bando pubblico, sta adesso procedendo con l’attività di spostamento di cavi e fibra ottica lungo tutto il fronte interessato: questi interventi termineranno entro il mese di giugno. Dopo la pausa estiva, per non causare disagi dato l’incremento del traffico autostradale nei periodi di vacanza, il 10 settembre riprenderanno i lavori con l’installazione delle barriere lato nord con durata fino a inizio novembre; a seguire saranno installate le barriere lato sud fino al completamento definitivo dell’opera.

«Finalmente dopo anni di sollecitazioni, vediamo partire un intervento così importante per il quartiere della Lavagnina − dichiara Ghio − che i cittadini attendono da tempo e che migliorerà sensibilmente la qualità della vita del quartiere».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.