Pubblicato per l’adozione il piano anti-corruzione nella sanità deliberato da Alisa (Azienda ligure sanitaria della Regione Liguria). Il piano prevede una serie di dichiarazioni da rendere pubbliche ad esempio su stato patrimoniale e potenziali conflitti di interessi. Isono previste anche misure per aumentare la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità.

Il piano è frutto del gruppo di lavoro formato dai responsabili anti-corruzione delle Asl e degli ospedali liguri.

La modulistica comune per tutte le aziende del sistema sanitario regionale riguarda la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione e gli obblighi di pubblicazione sui siti istituzionali per prevenzione alla corruzione, trasparenza e accesso civico.

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.