Lunedì 30 aprile scade il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale – Mud 2018. La comunicazione riguarda i rifiuti prodotti, trasportati, recuperati e/o smaltiti nel 2017. Per l’adempimento valgono le modalità, la modulistica e le istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate lo scorso anno.

Per approfondimenti sui soggetti obbligati e le modalità di presentazione, si rimanda ai seguenti portali:
www.mudtelematico.it per la presentazione del MUD per via telematica;
www.mudcomuni.it per la compilazione e presentazione della comunicazione da parte dei soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati;
https://mudsemplificato.ecocerved.it per la comunicazione semplificata che, da quest’anno, è possibile inviare solo via PEC all’indirizzo comunicazioneMUD@pec.it.

Si ricordano inoltre gli altri adempimenti in materia ambientale, da assolvere sempre entro il 30 aprile: Albo gestori ambientali, pagamento del diritto annuale, e Registro apparecchiature elettriche ed elettroniche, comunicazione annuale (per info: www.registroaee.it). Per maggiori dettagli, consultare il sito web camerale, alla pagina Mud 2018.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.