La Borsa di Milano ha aperto in rialzo, il Ftse Mib guadagna lo 0,29% a 22.997 punti. Nel listino principale in ribasso solo Telecom Italia (-0,61%) e Terna (-0,15%), guidano i rialzi Banco Bpm (+2,6%) e Ubi Banca (+1,8%).

Avvio positivo anche per le Borse europee. Francoforte +0,57% a 12.311 punti, Parigi sale dello 0,24% a 5.271 punti e Londra guadagna lo 0,23% a quota 7.202.

Nei mercati asiatici prevale l’idea che la guerra commerciale tra Cina e Usa possa anche lasciare spazio ad accordi. Tokyo ha concluso a +0,51%.

Prezzi del petrolio in recupero all’avvio dei mercati. Dopo la caduta di venerdì, il prezzo del greggio Wti sale dello 0,21% a 62,27 dollari al barile. Avanza anche il Brent a 67,3 (+0,26%).

Nei cambi l’euro è stabile in avvio di settimana. La moneta unica segna 1,2281 sul dollaro, praticamente invariata. In Asia lo yen è scambiato a 106,97.

Apertura in lieve calo per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna quota 128 punti contro i 129 della chiusura di venerdì. Il rendimento del decennale è pari all’1,77%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.