L’Aeroporto di Genova torna a crescere e lo fa con numeri che in alcuni casi superano la media nazionale: è quanto emerge dal report trimestrale pubblicato da Assaeroporti, l’associazione dei gestori aeroportuali italiani. Secondo il documento nei primi tre mesi del 2018 il Cristoforo Colombo ha visto un aumento di movimenti commerciali del 7,5% rispetto allo stesso periodo del 2017 (contro una media nazionale del +3,4%) e un aumento di passeggeri del 5,4% (contro una media nazionale del +6,6%). 233.917 i passeggeri trasportati da gennaio a marzo. Un risultato merito anche dei nuovi voli introdotti già nella stagione invernale, come quelli per Francoforte e Cagliari.

Nel mese di marzo la crescita dei movimenti commerciali da e per l’Aeroporto di Genova si è attestata al +9,9% (contro una media italiana del +3,6%). A crescere sono stati soprattutto i voli internazionali, che hanno visto un incremento del 14,8%. Cifre positive anche per il numero di passeggeri: a marzo il Cristoforo Colombo ha registrato un +10,2% (contro il +7,3% nazionale), con 89.945 passeggeri. Anche in questo caso a crescere è stato soprattutto il traffico internazionale (+16,8%).

La crescita si rafforza anche ad aprile: nei primi 25 giorni del mese i movimenti da e per il Cristoforo Colombo crescono del +15,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con il numero di sedili in vendita in aumento del 20,9% e passeggeri in aumento del 17%. Anche in questo caso cresce soprattutto il traffico internazionale, con un +32,9% di movimenti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, +39,1% di sedili in vendita e +28% di passeggeri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.