Una gru da record quella movimentata all’Apm Terminals di Vado Ligure. Ne esistono solo 13 in tutto il mondo di questo livello. La Demag CC6800 può sollevare 1200 tonnellate da ferma e circa 1000 in movimento.

Lo sbarco non è stato facile, per questo Apm, attraverso la controllata Reefer Terminal spa, ne fa un vanto.

La gru, di proprietà di Vernazza Autogru, è arrivata a Vado Ligure dal porto di Mantyluoto, in Finlandia, smontata in quasi 100 pezzi.

Apm Terminals Vado Ligure spa, di proprietà della società olandese Apm Terminals (movimentazione di container), fa parte del gruppo danese Ap Moller-Maersk e ha la sua sede nel porto di Vado Ligure, parte del territorio dell’Autorità Portuale di Sistema del Mar Ligure Occidentale.

Con una capacità annuale di 250.000 TEU, Apm Terminals Vado Ligure vanta un terminal refrigerato in porto di 50.000 m2, il più grande del Mediterraneo, ed è specializzato nello sbarco e stoccaggio di prodotti ortofrutticoli freschi.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.