Nel 2017 aumentano le compravendite immobiliari genovesi rispetto al 2016. A dirlo sono gli ultimi dati dell’Agenzia delle Entrate diffusi dall’Ufficio studi Tecnocasa, secondo i quali l’anno scorso, a Genova, si sono registrate 6.838 compravendite contro le 6.617 dell’anno precedente, per una crescita del 3,3%.

L’Ufficio Studi del Gruppo ha analizzato l’andamento delle compravendite anche nelle altre grandi città italiane: il trend a livello nazionale conferma i segnali positivi che arrivano dal mercato. Anche se la crescita sta rallentando, lontana da quella a due cifre del 2016, a livello Italia le transazioni residenziali nel 2017 sono state 542.480 con un aumento del +4,9% rispetto al 2016.

Tutte le principali città della penisola hanno mostrato volumi in leggero aumento, a eccezione di Bari che ha fatto segnare +15,1%. L’unica realtà in ribasso è Bologna con -3,3%. Continua dunque il percorso di fuoriuscita da una crisi che dura ormai da 10 anni, grazie ai prezzi più accessibili, ai mutui più convenienti e a una generale ripresa di fiducia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.